Si apre con il tradizionale concerto di Pasquetta, in svolgimento il 1° aprile prossimo alle ore 11 presso il Chiosco della Musica, la stagione musicale dell’Orchestra di Fiati del Corpo Bandistico Città di Rapallo.

Il programma musicale – preparato durante l’inverno dal Maestro Gian Luca Silvano insieme ai musicisti dell’Orchestra di Fiati – comprende una selezione di marce da concerto: marce militari, sinfoniche, da circo; marce composte da autori europei e da americani; marce del XVIII e del XIX secolo. Tutte in versione per banda. Dalla “Marcia dei gladiatori”, una marcia militare scritta nel 1897 dal compositore boemo Julius Fucik, meglio nota come marcia circense, utilizzata per introdurre i numeri dei clown; alla “Florentiner March”, composizione di natura militare scritta da Julius Fucik; a “La Ritirata”, composta da Tommaso Mario, direttore del più antico dei complessi bandistici militari italiani, nato nel 1870, quello della Marina Militare. La mattinata musicale si completa con le note di “Alte Kameraden”, una composizione di fine ‘800 del tedesco Carl Teike, molto suonata dalle bande militari tedesche; “The Thunderer” opera di John Philip Sousa chiamato “The March King” (il re della marcia) e “March of the Belgian Paratroopers” che il compositore belga Mentre Leemans iniziò a comporre sotto le armi durante la Grande Guerra completandola, in una sola notte dopo oltre vent’anni e su richiesta di alcuni commilitoni, durante il Secondo Conflitto Mondiale. Nel programma non potevano certo mancare le melodie del Rondò alla Turca, meglio conosciua come la briosa “Marcia alla Turca” di Mozart e una sorpresa per il gradito pubblico di concittadini e ospiti.

Alla fine del concerto sarà possibile gustare l’Ham Session di ParlaComeMangi, aperitivo offerto dall’omonima attività di Guido Porrati le cui vetrine si affacciano proprio sulla piazza del Chiosco. Una armonia di suoni e sapori solidali che permette, al costo di 2 € a persona, di raccogliere fondi che, suddivisi in parti uguali, andranno a finanziariare la Scuola di Musica del Corpo Bandistico Città di Rapallo – onlus (che ricordiamo essere gratuita) e Macibombo – Tuttinsieme, onlus in cui opera il Padre Comboniano Claudio Crimi che si occupa di progetti solidali in Mozambico.

Naturalmente, ma è doveroso ricordarlo, il concerto è gratuito ed è realizzato con la collaborazione del Comune di Rapallo.

Per coloro che vorranno intervenire saranno disponibili posti a sedere per meglio godere la musica e lo spettacolo del Corpo Bandistico.